vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Rocca Canavese appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Associazione "La Baraca"

con sede in Rocca Canavese – Frazione Vauda è nata nel 1997 per far conoscere le tradizioni e accrescere lo sviluppo culturale e turistico della Frazione, contribuendo a salvaguardare il patrimonio storico, culturale ed artistico. L’Associazione è un centro di vita sociale a carattere volontario costituito da persone legate fra di loro da una buona amicizia e da un vivo amore per la terra natia e svolge la sua attività senza alcuna finalità di lucro. L’attività svolta attualmente dall’Associazione è il frutto dell’entusiasmo trasmesso alle nuove generazioni da un gruppo di amici che, per gioco, agli inizi degli anni ‘70 organizzavano la festa patronale. Nel corso degli anni l’attività dell’Associazione e la stessa festa di San Luigi si sono trasformate, tanto è vero che i soci della “Baraca” sono da anni impegnati in quella che nella zona del Canavese e delle Valli di Lanzo viene definita - e non da loro - una delle più belle manifestazioni estive. Nel 1999 l’Associazione decide di affrontare il suo impegno sociale in maniera più organica e strutturata: destina il ricavato di un banco di beneficenza all’adozione a distanza di un bambino indiano. Con questo progetto l’Associazione si è impegnata dunque a creare nuove e concrete opportunità per i bambini che non dispongono di risorse sufficienti per vivere dignitosamente nel loro Paese d’origine. Nel 2000 i soci decidono di organizzare una corsa ciclistica su strada per dilettanti categoria Elit/Under 23 in memoria del corridore professionista Antonio Davitto originario di Vauda di Rocca. Al di sopra di ogni aspettativa l’esito della 1a edizione del “Memorial Davitto – Trofeo Giuseppe Canova”, pertanto si decide di ripetere l’esperienza per gli anni successivi, con altrettanti risultati positivi.